Combattere le mancanze di rispetto per il mondo gay

Home » Omofobia » Combattere le mancanze di rispetto per il mondo gay
Spread the love

Combattere le mancanze di rispetto per il mondo gay Omofobia

Una cosa che tutti dovrebbero imparare a fare è quella di combattere le mancanze di rispetto nei confronti del mondo gay. Il non rispettare, il prendersi gioco del mondo LGBTQ è una forma di omofobia tra le più velate e tra quelle che maggiormente si insinuano nella vita di tutti i giorni.

Ma bisogna imparare  allo stesso tempo a comprendere quali sono davvero tali mancanze. Può sembrare un discorso strano, ma vi sono alcuni settori della vita sociale, anche in rete, che si fanno scudo di determinati atteggiamenti per gettare odio su persone che non fanno altro che vivere la propria vita con tranquillità. La mancanza di rispetto che va combattuta è la discriminazione sul luogo di lavoro, a scuola e per la strada, non una foto tra amici che scherzano tra loro e che viene contestualizzata in modo che possa sembrare offensivo nei confronti di un mondo che in quel caso specifico non vi entra (una recente foto di Darren Criss pubblicata e poi rimossa dalla rete ha creato scompensi tra fan e detrattori in tal senso, N.d.R.). E’ l’omofobia che va combattuta, quando si dice ad esempio che una donna non sia abbastanza donna se lesbica, o che un uomo non sia abbastanza maschio. Vanno combattuti i luoghi comuni che dipingono il mondo LGBTQ come privo di regole.

Leggi ora  Sanremo, Facchinetti ed i diritti gay

Ci si deve opporre a chi non vuole dare gli stessi diritti a tutti gli esseri umani. Quelle sono le vere mancanze di rispetto verso il mondo gay. Quelle verso cui dobbiamo combattere con tutte le nostre forze.

Photo Credit | Getty Images