West Virginia: minatore gay denuncia il datore di lavoro per le continue molestie subite dai colleghi

Home » GLBT News » West Virginia: minatore gay denuncia il datore di lavoro per le continue molestie subite dai colleghi
Spread the love

West Virginia: minatore gay denuncia il datore di lavoro per le continue molestie subite dai colleghi GLBT News Sam Hall, un minatore apertamente gay del West Virginia, ha denunciato il suo datore di lavoro per le continue molestie subite dai colleghi a causa della sua omosessualità. L’uomo ha affermato di essere stato vittima di abusi verbali e gesti volgari durante la sua presa di servizio a Spartan Mining Company, un’area controllata della Massey Energy Company. Shane Harvey, che rappresenta la società mineraria ha contestato il comportamento del lavoratore:

Sono accuse gravi, e noi le prendiamo sul serio. Stiamo indagando, e se qualche segnalazione sarà vera, intraprenderemo azioni legali contro i responsabili e rettificheremo la situazione.

Il minatore ha sottolineato il fatto che dal 2005, anno in cui ha iniziato a collaborare con la compagnia energetica come tirocinante, ha dovuto cambiare quattro sedi a causa dell’atteggiamento ostile dei compagni, che più volte, hanno messo in discussione la sua autorità di vigilanza.

Leggi ora  La Chiesa Presbiteriana apre ai gay sposati