Sepp Blatter: “I gay dovranno astenersi dal sesso durante i Mondiali di Calcio in Qatar”

Home » Cultura Gay » Sepp Blatter: “I gay dovranno astenersi dal sesso durante i Mondiali di Calcio in Qatar”
Spread the love

Sepp Blatter: "I gay dovranno astenersi dal sesso durante i Mondiali di Calcio in Qatar" Cultura Gay Sepp Blatter, il presidente della FIFA, ha respinto le preoccupazioni sollevate dalla associazioni gay internazionali secondo cui il Qatar non sarebbe adatto ad ospitare la Coppa del Mondo nel 2022 a causa del suo atteggiamento ostile nei confronti dell’omosessualità. Il piccolo Paese mediorientale punisce atti omosex con un massimo di cinque anni di prigione. L’alto dirigente ha fornito la sua ricetta vincente per ovviare ad episodi spiacevoli (Fonte Pink News):

Direi che dovrebbero astenersi da qualsiasi attività sessuale. Stiamo vivendo in un mondo di libertà e sono sicuro che quando la Coppa del Mondo si giocherà in Qatar, nel 2022, non ci saranno problemi. Il Medioriente ha indubbiamente un’altra cultura ma penso che il calcio creerà unione e non disuguaglianza.

Per chiarire meglio il concetto, Blatter ha aggiunto:

Siamo aperti a tutto e tutti e credo che non ci deve essere alcuna discriminazione nei confronti di qualsiasi essere umano sia al di qua o di là, sia esso di sinistra, destra o qualsiasi altro orientamento politico. Se i gay vogliono vedere una partita da qualche parte in Qatar, sono sicuro che saranno ammessi senza impedimenti. Non è giusto che ci sia tanta preoccupazione per una gara che si competerà tra 12 anni. Mi impegnerò perchè non ci sia nessuna forma di razzismo verso i tifosi.

Leggi ora  Adam Lambert: "In America, l'atteggiamento verso i musicisti gay sta cambiando"