Vlatko Markovic: “Non voglio calciatori gay nella nazionale croata”

Home » Cultura Gay » Vlatko Markovic: “Non voglio calciatori gay nella nazionale croata”
Spread the love

Vlatko Markovic: "Non voglio calciatori gay nella nazionale croata" Cultura Gay Nuove dichiarazioni omofobe “calcistiche”. Questa volta è il presidente della Federcalcio Croata, Vlatko Markovic, a parlare in maniera offensiva delle persone omosessuali. L’ex calciatore ha assicurato il mondo intero che nessun gay vestirà la maglia della nazionale croata fino al momento in cui rimarrà in carica. Non contento ha aggiunto che nella sua carriera ha incontrato solo calciatori “normali” (un po’ come aveva dichiarato Carlo Mazzone qualche tempo fa):

Finché io sarò il presidente della Federcalcio Croata, non ci saranno omosessuali nella squadra nazionale. Se ho conosciuto gay durante la mia carriera? Per fortuna solo gente normale gioca a calcio.

Caro Markovic chi ti dice che non ci siano già calciatori gay nella nazionale? In tal caso bisognerebbe procedere sterminando tutta la squadra?

Leggi ora  The Joy of Sex Teen: l'educazione sessuale per i govani gay inglesi