I marshmallow del coming out

di Valentina Cervelli Commenta

Possiamo definirli i marshmallow del coming out i dolcetti messi in vendita da James Middleton. Il fratello della duchessa di Cambridge possiede una compagnia, la Boomf, che ha da poco prodotto e iniziato a commercializzare queste particolari e dolci leccornie.

Questi fanno parte di una specifica linea, insieme ad altri marshmellow personalizzabili a piacimento. E per quanto a molti l’idea possa sembrare pacchiana, in realtà è un modo molto dolce e tenero che chiunque potrebbe utilizzare per un coming out particolare con le persone alle quali vuole bene e dalle quali sa di essere amato. Questo non significherebbe prendere il coming out sotto gamba: sappiamo tutti quanto sia importante come passo nella vita di ognuno la consapevolezza del proprio essere e la sua condivisione con il mondo. Ciò non toglie che proprio per questo si possa scegliere la metodologia che più aggrada.

Un dolcetto personalizzato? E’ un modo tenero e differente per potere esprimere se stessi. Certo, il contesto deve essere ben pensato ed adeguato, ma la collezione, va ammesso, è simpatica e gustosa. I marshmallow da coming out sono perfetti da utilizzare anche nel corso di feste a tema. E non ci dispiace affatto che siano stati concepiti. Perché rappresentano qualcosa di diverso e di leggero in un contesto che quasi mai sembra potersi permettere una certa leggerezza senza essere giudicata per questo. Quindi se avete voglia di approfittare di questa dolcezza per il vostro coming out, non createvi problemi. Sarà più colorato, dolce e dal sapore decisamente meno… amaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>