Gennady Yanin si dimette dal Bolshoi per scandalo gay

Home » Amore e Sesso Gay » Gennady Yanin si dimette dal Bolshoi per scandalo gay
Spread the love

Gennady Yanin si dimette dal Bolshoi per scandalo gay Amore e Sesso Gay Gossip Gay Gennady Yanin era il direttore del noto balletto del Bolshoi di Mosca sin dal 2003. Eccellente ex-ballerino quarantudenne, Yanini è stato coinvolto in uno scandalo pornografico.

La settimana scorsa sul web ha girato un link ad un sito erotico che, una volta aperto, mostrava delle foto bollenti del direttore del Bolshoi, scene piccanti in cui era intento a fare sesso con un altro uomo. Ovvio l’imbarazzo del prestigioso balletto. Indiscrezioni sostengono che si sia trattato di una congiura per far sì che Gennady non divenisse direttore artistico, una delle cariche più ambite del Bolshoi e vacante dopo che Yuri Burlaky si è dimesso.

Yanin non ha potuto far altro che dimettersi, macchiando così una splendida carriera fatta di sogni e sacrifici. Il Bolshoi, in ogni caso, non ci ha messo molto a rimpiazzarlo e, al suo posto, ha nominato Yan Godovsky, di 37 anni. Pare che il sito erotico incriminato nella vicenda non sia più accessibile. Si tratta davvero di complotto?

Leggi ora  Cile, Chiesa cattolica ed evangelica: no al divieto di discriminazione