Corbin Fisher fa causa agli utenti che hanno scaricato i suoi porno gay

Home » Amore e Sesso Gay » Corbin Fisher fa causa agli utenti che hanno scaricato i suoi porno gay
Spread the love

Corbin Fisher fa causa agli utenti che hanno scaricato i suoi porno gay Amore e Sesso Gay A Corbin Fisher non è andato giù il fatto che il suo nuovo film fosse finito nelle mani degli utenti pochissimo tempo dopo la sua uscita ufficiale. È per questo motivo che lo studio cinematografico gay ha deciso di fare causa alle persone che hanno scaricato il file su BiTtorrent.

Sono state individuate 25 persone colpevoli di aver scaricato illegalmente Amateur College Men – Down on the Farm. Si tratta di 25 uomini residenti nella stessa zona dell’Ohio, l’identificazione è avvenuta grazie ai loro indirizzi IP.

Coloro che hanno scaricato il film dovranno pagare una cifra di oltre 1000 dollari. Chi lo ha fatto ha dichiarato che il prezzo del film era troppo alto, è per questa ragione che è ricorso all’utilizzo del noto file sharing. La vicenda sul porno  gay downlodato è tutt’altro che conclusa: gli avvocati degli utenti (con il sostegno del mondo del web) non intendono darla vinta a Corbin Fisher.

Leggi ora  Abiti da sposa per gay: la prima sfilata in Argentina