Europride 2011: Gianni Alemanno invita tutti alla manifestazione (video)

di Sebastiano Commenta

Gianni Alemanno, sindaco di Roma, ha rivolto il suo personale messaggio per invitare tutti a partecipare al Roma Europride 2011 che avrà il culmine con la parata dell’11 giugno:

I partecipanti di EuroPride qui a Roma devono sentirsi a casa loro, accolti e rispettati da tutti. Saranno aiutati dalla nostra Amministrazione per far svolgere nel migliore dei modi questo evento. Mi auguro sinceramente che l’EuroPride sia un’occasione per tutti di riflettere e di crescere nella propria consapevolezza, ma mi auguro anche che i vostri giorni di festeggiamento e permanenza a Roma siano belli e suggestivi.

Un plauso speciale da Paolo Patanè, presidente nazionale dell’Arcigay…:

Arcigay esprime il proprio apprezzamento per il video di benvenuto a Europride Roma 2011 di Gianni Alemanno, primo sindaco di centro destra che nitidamente offre un segnale di accoglienza a Europride, la manifestazione dell’orgoglio e della visibilità lgbt europea. Le sue parole sono la dimostrazione che la vicinanza alla comunità lgbt e la lotta alla discriminazione di gay, lesbiche e trans possono realmente sottrarsi al conflitto ideologico e diventare patrimonio di crescita civile tanto per la destra quanto per la sinistra.

… e da Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center:

Con questo messaggio di apertura nei confronti della manifestazione dell’orgoglio omosessuale che quest’anno vedrà Roma come capitale a livello europeo, Alemanno conferma quella politica che abbiamo perseguito in questi ultimi anni e che ha fatto di Roma anche a livello istituzionale e politico un importante laboratorio bipartisan in particolare nelle politiche di lotta all’omofobia perchè la lotta alla discriminazione non ha colore politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>