Cee-Lo Green rinnega le accuse di omofobia: “Sono uno degli artisti più liberali presenti nella musica”

Home » Cultura Gay » Cee-Lo Green rinnega le accuse di omofobia: “Sono uno degli artisti più liberali presenti nella musica”
Spread the love

Cee-Lo Green rinnega le accuse di omofobia: "Sono uno degli artisti più liberali presenti nella musica" Cultura Gay Cee-Lo Green ha negato di essere un omofobo, anzi dice di essere uno degli artisti più liberali presenti nella musica. Il cantante aveva appellato come “gay” un giornalista che aveva stroncato la sua ultima performance; lo sfogo è avvenuto tramite il social network Twitter, ecco le sue parole:

Io rispetto la tua critica, ma devi essere giusto! Le persone si sono molto divertite ieri sera! Sto indovinando se ti dico che sei gay? E’ la mia mascolinità che ti ha offeso? Bene, fottiti!

Immediate le reazioni da parte dei frequentatori dell’aggregatore sociale i quali hanno accusato di omofobia l’autore di Fuck You. Green si è difeso in questo modo:

Io certamente non sono il tipo da aver alcun tipo di sentimento negativo nei confronti della comunità gay. Sono uno degli artisti più liberali che penso si possa mai incontrare, e sono orgoglioso di questo. Due dei miei cantanti che ho nella mia squadra a The Voice sono apertamente gay e orgogliosi di esserlo.

Resta il fatto che c’è modo e modo di rispondere alle critiche.

Leggi ora  L.A Zombie: vietato ai minori in Nuova Zelanda