Pdl, assessore Giuseppe Ripa: “Vendola? Gay con turbe psichiche

di Sebastiano Commenta

UPDATE: L’assessore al traffico e alla mobilità del Comune di Lecce, Giuseppe Ripa ha rassegnato le dimissioni dopo un incontro dell’assessore con il sindaco di Lecce, Paolo Perrone.

L’assessore alla mobilità del Comune di Lecce, Giuseppe Ripa, ha sferrato un duro attacco omofobo contro il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, riguardo i suoi gusti sessuali. Il motivo? Nascondere l’ennesima falsa partenza del filobus che viaggia con diversi anni di ritardo, e su cui incombe una scottante inchiesta per tangenti (Fonte Repubblica). Il politico si è lanciato in un’oratoria pubblica via Facebook senza precedenti:

Tutta colpa della signorina Vendola. In natura esistono solo due tipi di generi umani: l’uomo e la donna. Il resto viene classificato scientificamente come ‘turbe della psiche’ patologia che rientra nelle competenze della scienza sanitaria in generale e della psicanalisi in particolare… Tutto il mio rispetto per il diverso!!! ma non si può passare un’anormalità per normalità perché di questo andazzo sta morendo la nostra società.

A niente sono serviti i tentativi di mediazione. Anzi Ripa ha rincarato la dose:

Precisiamo che la scelta di essere omosessuale l’ha fatta Vendola non io. Negare il suo essere significa o negare l’evidenza dei fatti, o è lo specchio di chi vergognandosi per tale stato estremamente scomodo, preferisce che non si parli altrimenti è un atto di lesa maestà.

Il post, prontamente eliminato per cancellare ogni prova, è stato fatto girare in rete scatenando l’indignazione dell’opinione pubblica:

Non si cerchi di alimentare una polemica stupida su una battuta ironica e satirica sul sig. Vendola e sulle sue personali abitudini, perché sarebbe la chiara evidente dimostrazione di non saper rispondere sul tema principale: la sanità. E perché si dimostrerebbe, in ultimo, di non saper neanche sorridere!

Photo Credits | Blitz quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>