Exodus International, l’applicazione omofoba per iPhone

Home » Cultura Gay » Exodus International, l’applicazione omofoba per iPhone
Spread the love

Exodus International, l'applicazione omofoba per iPhone Cultura Gay Lifestyle Gay Il gruppo cristiano Exodus International promuove la liberazione dall’omosessualità, non solo attraverso la preghiera ma anche con terapie alternative e l’ultima è davvero bislacca. Il gruppo ha infatti creato un’applicazione per iPhone che è gratuita e disponibile su iTunes store e si ripropone come una risorsa utile a tutti.

Apple le ha riservato un rating di +4 e questo dovrebbe implicare che l’applicazione non racchiuda contenuti pruriginosi.

Più di 6.500 persone hanno firmato la petizione Change.org per spingere la Apple a rimuoverla al più presto. La campagna, iniziata da Truth Wins Out, ha il motto: il messaggio di Exodus è odioso e bigotto, come dimostrano le seguenti dichiarazioni:

Usano tattiche intimidatorie, disinformazione, stereotipi e una distorsione delle reali condizioni della comunità gay per attirare clienti. Utilizzano la terapia riparatoria per cambiare l’orientamento sessuale dei loro clienti, senza contare che la cosiddetta terapia è stata rigettata da ogni organizzazione medica professionale. Apple non permette la presenza di applicazioni razziste o anti-semite nel suo store, ma ha dato l’ok ad un’applicazione che considera l’omosessualità come una malattia che rende il cuore malato o una contraffazione.

Leggi ora  Gay Games 2010: il Regno Unito celebra gli atleti che hanno partecipato alla gara