Camerun: due uomini in carcere per la loro omosessualità

Home » Cultura Gay » Camerun: due uomini in carcere per la loro omosessualità
Spread the love

Camerun: due uomini in carcere per la loro omosessualità Cultura Gay Dal 27 settembre 2010 due uomini camerunensi sono detenuti nel carcere di Yaounde con l’accusa di essere omosessuali. Durante la perquisizione dell’abitazione della coppia, le forze dell’ordine avrebbero trovato preservativi e lubrificante. Questi oggetti, considerati al pari di armi utilizzate per un delitto, sono stati rilevati come prove a carico.

L’associazione Alternatives-Camerun e l’avvocato della coppia hanno denunciato l’accaduto affermando che nei confronti dei due omosessuali è stata messa in atto una vera barbarie:

E’ assurdo! Nel 2010 non si può essere arrestati per il proprio orientamento sessuale.

Entrambi, oltre ad essere stati perquisiti, hanno subito numerose visite mediche. Sottoposti ad interrogatorio la coppia ha ammesso di essere omosessuale.

Leggi ora  Bruzzano: ronde omofobe aggrediscono coppie gay