Wisconsin, il governatore Scott Walker: “I gay hanno troppi diritti”

Home » Cultura Gay » Wisconsin, il governatore Scott Walker: “I gay hanno troppi diritti”
Spread the love

Wisconsin, il governatore Scott Walker: "I gay hanno troppi diritti" Cultura Gay Il governatore del Wisconsin crede che le coppie omosessuali abbiano troppi diritti, è per questo che ha intenzione di cancellare la legge sul partenariato della comunità lgbt che era stata approvata dal suo predecessore democratico.

Scott Walker ha fatto sapere che la norma sarebbe anticostituzionale perché non è altro che un scimmiottamento del matrimonio. Il repubblicano non è il solo a voler cancellare questo diritto a favore dei gay, già nell’estate del 2010 un gruppo di conservatori era ricorso all’intervento dei giudici per renderlo illegale.

Nel frattempo le associazioni lgbt hanno fatto sapere che la norma non viola la costituzione, in quanto permette piccole ma essenziali diritti tra coppie gay come ad esempio visitare il partner in caso di ricovero in ospedale, ereditare proprietà e prendere decisioni mediche.

Leggi ora  NewyorkStateNew su Amber Heard: "Ha scelto di essere lesbica"