Sepp Blatter si scusa: “Non volevo offendere i gay”

Home » Cultura Gay » Sepp Blatter si scusa: “Non volevo offendere i gay”
Spread the love

Sepp Blatter si scusa: "Non volevo offendere i gay" Cultura Gay Dietrofont (forzato?!) di Sepp Blatter sulle dichiarazioni rilasciate alla stampa in cui invitava i gay di attuare un regime di assistenza sessuale durante i mondiali di calcio in Qatar. Il presidente della Fifa si è scusato pubblicamente poichè non aveva alcuna intenzione di offendere la comunità glbt internazionale (Fonte Apcom):

Se qualcuno sui è sentito ferito per i miei commenti, me ne dispiaccio e presento le mie scuse. Questa è esattamente la materia che noi stessi portiamo avanti, ovvero la lotta verso ogni tipo di discriminazione. E non era certo mia intenzione offendere una categoria di persone.

La sezione europea dell’associazione internazionale Ilga aveva chiesto alla Fifa scuse formali per l’incidente diplomatico innescato nei giorni scorsi, ritenuto lesivo per “i fondamentali valori dei diritti delle persone”. Siamo alla resa dei conti?

Leggi ora  Cina: Jin Xing, l'étoile trans della danza