Petaluma: polizia nei parchi per evitare sesso gay

Home » GLBT News » Petaluma: polizia nei parchi per evitare sesso gay
Spread the love

Petaluma: polizia nei parchi per evitare sesso gay GLBT News Un po’ come accaduto a Spresiano, anche a Petaluma hanno adottato delle misure antigay. In questa città della California hanno pensato di scoraggiare il sesso tra omosessuali rinforzando i pattugliamenti da parte della polizia all’interno delle zone “calde” (in tutti i sensi).

Sono più di 12 anni che i parchi lì presenti vengono utilizzati come luogo dove praticare il sesso all’aria aperta. Solo di recente si è deciso di passare alla maniere forti, dopo le numerose segnalazioni da parte dei cittadini.

In tutti questi anni non sono mancati gli arresti e le retate da parte della polizia: la quasi totalità degli omosessuali erano delle persone insospettabili che si concedevano delle serate diverse dal solito.

Leggi ora  Spagna: discriminazione gay nella Sanità pubblica