UK: cinque uomini arrestati con l’accusa di fomentare l’odio omofobo

Home » Cultura Gay » UK: cinque uomini arrestati con l’accusa di fomentare l’odio omofobo
Spread the love

UK: cinque uomini arrestati con l'accusa di fomentare l'odio omofobo Cultura Gay GLBT News Cinque uomini, Ihjaz Ali, 41, Mehboob Hussain, 44 anni, e Umar Javed, 38 anni, Razwan Javed, 30 and Kabir Ahmed, 27, sono stati accusati di fomentare l’odio per motivi legati ad un diverso orientamento sessuale. I cinque omofobi sono stati arrestati e condannati dalla corte suprema inglese in base alla normativa anti-discriminazione entrata in vigore nel marzo 2010. Sue Hemming, avvocato della parte civile, ha commentato:

Abbiamo autorizzato la polizia a ricercare questi uomini in seguito a reati di distribuzione di materiale scritto per istigare l’odio contro i gay. Le accuse si riferiscono alla distribuzione di un opuscolo intitolato The Death Penalty? Outside the Jamia Mosque in Derby (La pena di morte? Al di fuori della moschea Jamia a Derby), nel luglio scorso dentro alle cassette delle lettere. Questo è il primo procedimento in assoluto per questo reato, ed è il risultato di una stretta collaborazione tra la polizia locale e l’unità speciale di investigazione. A seguito delle continue denunce da parte dei cittadini, è stata aperta un’indagine approfondita. Abbiamo esaminato attentamente le prove fornite dalla polizia e sono convinta che vi siano sufficienti elementi di prova per la conferma della condanna.

Ben fatto, così si fa!

Leggi ora  Nicole Bonamino fa coming out: è la prima sportiva italiana