Miss Usa 2011 si schiera a favore dei matrimoni gay

Home » Cultura Gay » Miss Usa 2011 si schiera a favore dei matrimoni gay
Spread the love

Miss Usa 2011 si schiera a favore dei matrimoni gay Cultura Gay La neo Miss Usa 2011 Alyssa Campanella si schiera a favore dei diritti gay. La ventunenne ha posato per la campagna NOH8, ovvero contro la Proposition 8 la legge che vieta il matrimonio tra persone dello stesso sesso in California (lo Stato in cui è nata).

Alyssia, come tutte le star che hanno prestato il loro volto per la campagna, si è mostrata con un cerotto sulla bocca e il logo NOH8 sulla guancia. Ha inoltre tenuto con sé la fascia di Miss America che le è stata assegnata la scorsa settimana a Las Vegas.

La giovane sarà in concorso per Miss Universo, la manifestazione in cui gareggeranno le più belle ragazze del pianeta che si svolgerà in Brasile.

Leggi ora  Praga: ritrovato lo scheletro trans di 5000 anni fa