Minnesota: un sondaggio rivela che la popolazione è contro il divieto ai matrimoni gay

di Azzurra 1

Un sondaggio condotto in Minnesota mostra come la popolazione sia contraria alla legge che vorrebbe vietare i matrimoni tra membri dello stesso sesso. Ben il 55% dei votanti ha dichiarato di essere a favore delle nozze gay e solo il 39% si è detto contrario. La stampa ha posto l’accento sul fatto che i risultati siano epocali, poiché hanno clamorosamente rovesciato quelli di sette anni fa.

Lo stato del Minnesota vieta già l’istituzione, ma i legislatori intendono rendere il divieto ancor più restrittivo. Gli elettori, nonostante l’appoggio alle nozze omosessuali sia in crescita negli Usa, si sono sempre espressi in modo contrario ad una parificazione dei diritti gay su questo punto. Ciò è accaduto in 31 stati Usa, in cui la maggioranza dei votanti ha espresso il proprio favore ad una legge costituzionale contro i matrimoni gay.

Il risultato del Minnesota è quindi incoraggiante sulla creazione di un’opinione pubblica più tollerante nei confronti di queste problematiche.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>