I Simpson, Smithers farà coming out

di Valentina Cervelli Commenta

Quasi trenta anni son dovuti passare, ma alla fine vedremo il fidato assistente di Mr. Burns, Smithers Jr., fare coming out. Si tratta di un grande passo che andrà in onda in uno speciale di due ore negli Stati Uniti tra qualche settimana.

Il personaggio trova il coraggio di fare coming out. Per noi sono passati ben 27 anni, ma nel magico mondo de I Simpson essenzialmente siamo sempre nel 1987. Per l’assistente del proprietario della centrale nucleare si tratta di un passo importante, anche se un po’ tutti avevano intuito la sua sessualità.Il bello di una serie come I Simpson è che pur essendo molto irriverente ed in alcuni casi esagerata, è sempre stata considerata pro LGBT e negli anni non ha mai deluso da questo punto di vista.

E’ importante che anche un personaggio finora considerato meno importante (che in queste settimane avrà decisamente più spazio, N.d.R.) possa intraprendere un percorso di questo genere in una serie tanto importante. Lo ripetiamo: i fan de I Simpson non avevano alcun dubbio, dati i vari accenni lasciati qua e là negli anni. A partire ovviamente dall’amore professato più volte da Smithers nei confronti di Mr. Burns fino ad arrivare alle vacanze in villaggi turistici per soli uomini. Dobbiamo però sottolineare che non si tratta del primo personaggio a fare coming out nella serie. Prima di lui vi sono stati la sorella di Marge, Patty Bouvier, il maestro di musica e Constance Harm, il giudice transgender. E non vogliamo contare i due figli di Ned Flaunders, la cui omosessualità viene accennata in una puntata sul futuro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>