Glee: omessa parte pro-gay del testo di Born This Way

Home » Televisione Gay » Glee: omessa parte pro-gay del testo di Born This Way
Spread the love

Glee: omessa parte pro-gay del testo di Born This Way Televisione Gay L’ultimo episodio di Glee ha fatto tanto discutere: è stato accusato da più parti di essere troppo “gaio” e di aver promosso ideali poco condivisibili per i conservatori americani. La puntata, intitolata Born This Way, ha avuto come momento clou proprio l’omonima canzone di Lady Gaga.

C’è un piccolo particolare che è sfuggito a tutti i detrattori della puntata: parte del testo di Born This Way è stato omesso durante l’esibizione dei ragazzi del Glee Club. Il passaggio che è stato, per così dire, “dimenticato” è forse il più importante di tutta la canzone.

No matter gay, straight or bi, lesbian, transgendered life, I’m on the right track, baby (“Non importa se sei gay, etero o bi, lesbica, transgender, sono sulla strada giusta baby”), questa la parte della canzone che non è stata cantata. I motivi di questa omissione di sicuro non sono attribuibili ad una censura gay: l’elemento queer in Glee ha sempre un certo spessore. Di certo la prossima volta sarebbe il caso di non trascurare parti importanti del testo di una canzone.

Leggi ora  The Real L Word, Ilene Chaiken: “Fiera di rappresentare le lesbiche nei media”