Francia: cortometraggio per spiegare l’omosessualità ai bambini

di Marziano Commenta

È necessario far capire fin da piccoli che non c’è nulla di male nell’essere omosessuali, per questo l’iniziativa adottata in Francia sembra essere uno strumento straordinario per combattere l’omofobia sul nascere. Stiamo parlando de Le baiser de la lune (Il bacio della luna), cortometraggio animato che arriva dopo un’attesa di ben due anni tra i banchi delle scuole elementari francesi. La storia parla di due pesciolini gay che, come ha spiegato il regista Sebastien Watel, ha il compito di far capire la “pluralità delle relazioni amorose”:

Il film parla d’amore, della pluralità delle relazioni amorose. E non di sessualità Sono gli adulti che riducono molto spesso l’omosessualità alla relazione sessuale.

E l’Italia sta ovviamente a guardare. Di seguito il cortometraggio Le baiser de la lune:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>