Dragon Age 2: baci gay nel videogioco della Bioware

Home » Cultura Gay » Dragon Age 2: baci gay nel videogioco della Bioware
Spread the love

Dragon Age 2: baci gay nel videogioco della Bioware Cultura Gay Lifestyle Gay Dragon Age 2 per i meno smaliziati potrebbe essere uno dei tanti giochi di ruolo presenti in circolazione, ma se ci si sofferta attentamente si capisce che le cose non stanno così. Ovviamente questa non è la sede adatta per parlare di quelle che sono le sue caratteristiche tecniche o di giocabilità, quello che ci interessa sono i suoi elementi queer.

Raramente accade che in un videogame ci siano due uomini che hanno una love story, è proprio il caso di Dragon Age 2 il quale offre la possibilità di far interagire i personaggi da un punto di vista affettivo qualunque sia il loro sesso.

In pratica è possibile vedere un bacio tra due personaggi, questa cosa non è andata giù ad alcuni giocatori che si sono detti per nulla coinvolti dalla storia gay. David Gaider della Bioware (casa produttrice del gioco)ha risposto alla questione sollevata dicendo che le tematiche omosessuali meritano la stessa attenzione di quelle eterosessuali:

Le storie narrate nel gioco nono sono per ‘giocatori maschi eterosessuali’. Sono per tutti quanti. Abbiamo molti fans, alcuni dei quali non sono etero o uomini e meritano la stessa identica attenzione.

Leggi ora  I Simpson: ecco il bacio tra Marge e Lady Gaga