Diritti ed amore gay: Caro Babbo Natale ti scrivo

Home » Amore e Sesso Gay » Diritti ed amore gay: Caro Babbo Natale ti scrivo
Spread the love

Diritti ed amore gay: Caro Babbo Natale ti scrivo Amore e Sesso Gay

Il giorno di Natale vogliamo concederci di sognare un pochino. Che ne dite se scriviamo una lettera a Babbo Natale spiegando quel che vorremmo finalmente vedere accadere nel mondo LGBTQ? Troppo pretenzioso forse o speranza a vuoto?  Volete leggere quello che gli stiamo chiedendo, tra diritti ed amore?

Caro Babbo Natale,

per una volta vorremmo chiederti qualcosa che l’essere umano sembra non riuscire a trovare o raggiungere da solo: la capacità di aprire il proprio cuore verso tutti, indistintamente. Siamo quindi costretti a chiedere a te di portarci con il nuovo anno, o al massimo nei prossimi due, il matrimonio per tutti. Non deve esserci distinzione tra nozze etero e nozze gay. Caro Babbo poi, ancor più importante, fai capire alle persone che non importa il genere quando si innamora. Che se un uomo si innamora di un altro uomo, o lo stesso accade tra due donne, va bene lo stesso, è uguale all’amore tra uomo e donna e non c’è bisogno di diventare violenti o trattar male le persone per questo. Cancella l’omofobia per favore.

Babbo Natale, abbiamo una richiesta speciale: fa in modo tale che ogni giovane di entrambi i sessi che senta di non essere a suo agio con il genere nel quale è stato identificato per anatomia sia in grado di trovare sempre una famiglia disponibile all’ascolto ed al supporto. Fa’ per favore che riesca a seguire la sua strada e diventare ciò che vuole. Comprendiamo che non possiamo avere il mondo perfetto che vorremmo e che quindi purtroppo il coming out sarà sempre necessario. Quindi puoi provare almeno ad aiutare chiunque abbia necessità di dichiararsi a farlo senza problemi? Ed infine, se possibile ancora, aiuta anche tutti quei vip che sono ancora non dichiarati a liberarsi da coperture e beard di sorta: con la loro arte aiutano e fanno contente le persone. Anche loro hanno bisogno di una mano.

Leggi ora  Sergio Lo Giudice sposerà il compagno ad Oslo

Abbiamo chiesto troppo? Spero di no.

Photo Credit | Getty Images