Pennsylvania: ricerca dice sì al riconoscimento coppie GLBT

Home » Amore e Sesso Gay » Pennsylvania: ricerca dice sì al riconoscimento coppie GLBT
Spread the love

Pennsylvania: ricerca dice sì al riconoscimento coppie GLBT Amore e Sesso Gay Secondo gli ultimi risultati raccolti grazie a una ricerca telefonica, il giudizio verso il riconoscimento dei diritti degli omosessuali sarebbe apprezzato e desiderato dalla maggior parte dei cittadini della Pennsylvania.

La ricerca, condotta attraverso un questionario telefonico lo scorso 17 novembre, è stata realizzata su 500 votanti che si sono dimostrati a favore del riconoscimento legale (ma solo civile) per le coppie omosessuali, sia per gli uomini che per le donne; mentre la maggior parte di tutti coloro che hanno scelto di sottoporsi alla ricerca hanno dichiarato di essere contrari al riconoscimento dell’unione matrimoniale, un risultato che in pochi si aspettavano.

Tra i favorevoli al riconoscimento dell’unione tra partner dello stesso sesso la percentuale più alta era composta da cittadini di ideologia democratica, un’influenza politica che sposa la questione omosessuale e da che da anni si batte per il riconoscimento delle unioni matrimoniali.

Di parere opposto invece i rappresentanti e i cittadini repubblicani: una fazione politica decisa nel riproporre nuovamente nel 2013 un emendamento che siglerà la proibizione del matrimonio tra coppie omosessuali.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Registrazione nozze gay, comuni contro lo Stato