Tom Daley è gay, il coming out su YouTube

Home » Coming Out » Tom Daley è gay, il coming out su YouTube
Spread the love

Tom Daley è gay, il coming out su YouTube Coming Out Video

Tom Daley è gay. Il coming out,  la confessione a cuore aperto con i propri fan è arrivata tramite un video su YouTube che definire dolce e straziante nella sua semplicità è dire poco. Quel “sto frequentando un ragazzo e non sono mai stato così felice, non potrei essere più felice” è una frase che scalda il cuore, in modi che non avremmo potuto pensare possibili.

La necessità di uscire allo scoperto, come spiega Tom Daley nel video, è nata dopo un’intervista nella quale aveva negato la sua reale sessualità. Male interpretato nelle parole o meno, ha raccontato di aver provato una brutta sensazione. Una sensazione mai provata prima, che lo ha spinto a voler mettere le cose in chiaro, a voler smettere di omettere.  Tom ha diciannove anni e l’uscire allo scoperto a questa età in un mondo dove le discriminazioni sono all’ordine del giorno non è semplice. Non lo è a 4o anni, figurarsi quando si è ai margini dell’adolescenza come lui.  Nei 5 minuti di video, Tom spiega il perchè del suo gesto,  racconta della sua vita, del padre, dei genitori in generale e del supporto che sta avendo dalle persone a lui care. Ma la frase che più ci scalda il cuore è proprio quella del coming out:

In un mondo ideale non avrei dovuto fare questo video perché a nessuno sarebbe importato nulla. Per tanti anni sono uscito con delle ragazze, ma in primavera la mia vita è cambiata moltissimo quando ho incontrato una persona capace di farmi sentire felice e al sicuro. E quella persona è un uomo. Adesso sto uscendo con un ragazzo e non potrei essere più felice. Mi sento al sicuro.

Lo spiega nel video: è come se pur apprezzandole fosse mancato in lui qualcosa, che quando ha conosciuto questo ragazzo ha “fatto click“. E se una cosa tanto bella è capace di dargli tanta felicità, sottolinea, è giusto condividerla. Fa molta tenerezza quando dice ai suoi fan che spera di poter vivere anche questo viaggio insieme a loro. E noi non possiamo fare altro che augurargli tutta la felicità possibile. E lo facciamo anche con Maria Bello, anche lei in queste ore protagonista di un coming out.

Leggi ora  Premier League, firmata carta anti-omofobia da tutte le squadre