Lavezzi si finge cameraman gay per le Iene argentine (video)

Home » Televisione Gay » Lavezzi si finge cameraman gay per le Iene argentine (video)
Spread the love

Lavezzi si finge cameraman gay per le Iene argentine (video) Televisione Gay Video Ezequiel Lavezzi è diventato Iena per un giorno. Il giocatore del Napoli ha realizzato una candid camera per Caiga queien caiga, versione argentina (trasmessa dall’emittente Telefè) della trasmissione con Ilary Blasi, Luca e Paolo. Durante lo scherzo, Lavezzi ha girato per tutta Napoli travestito da cameraman omosessuale. L’obiettivo era non farsi riconoscere dai tifosi e allo stesso tempo riuscire a far parlar male di sé la città che lo ospita.

Sia che nel primo che nel secondo caso,  i partenopei non sono cascati nel tranello. In molti, nonostante le provocazioni, non hanno minimamente parlato male del giocatore, anche nel caso in cui insinuava agli intervistati il fatto che fosse gay.  La maggior parte, invece, lo ha riconosciuto all’istante chiedendogli l’immancabile foto ricordo.

Leggi ora  Giampaolo Morelli girerebbe un film nudo pur essendo poco dotato