Croazia: il 47% dei maturandi crede che i gay siano malati

Home » Cultura Gay » Croazia: il 47% dei maturandi crede che i gay siano malati
Spread the love

Croazia: il 47% dei maturandi crede che i gay siano malati Cultura Gay Un sondaggio diffuso a Zagabria dall’agenzia Hina ha messo in evidenza che, in Croazia, il 47% degli studenti maturandi ritiene che l’omosessualita’ sia una malattia, mentre per il 40% della popolazione. i croati (gay compresi), nel loro Paese, devono avere piu’ diritti rispetto ad altre minoranze etniche (Fonte Ansa).

Piu’ del 64% degli intervistati si e’ detto a favore del divieto di manifestazioni pubbliche degli omosessuali.

Non sono dati sicuramente incoraggianti soprattutto se si pensa che i giovani rappresentano il futuro di ogni Stato ed una visione della vita aperta a tutti gli orizzonti. Non ci resta che sperare in un’inversione di tendenza, ma la vedo dura (anzi tostissima)!

Leggi ora  Rocco Buttiglione contro le adozioni gay: "Difendere la famiglia tradizionale"