Unione Europea: il più vasto sondaggio sulla comunità omosessuale nel 2012

di Marziano Commenta

L’Unione Europea si prepara ad effettuare il vasto sondaggio mai condotto riguardo la comunità gay, lesbica, transessuale e bisessuale. Lo studio prenderà il via nel 2012 e servirà a rilevare la qualità della vita delle persone omosessuali.

La ricerca verrà gestita dall’Agenzia dei diritti fondamentali la quale rileverà tutti i casi di discriminazione, omofobia e trans fobia in ciascun paese dell’UE. Anche le legislazioni saranno coinvolte all’interno della ricerca: caso per caso si valuterà quelle che agiscono o meno nel proteggere la popolazione lgbt.

Una volta raccolti i dati si agirà nel prevenire e combattere le discriminazioni e gli abusi fondati sull’orentamento sessuale e l’identità di genere. Nonostante il tutto prenderà il via nel 2012, si può già prevedere che nel nostro paese ci sarà un bel po’ da fare per i rilevatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>