Giovanardi: “Il 65% degli italiani non vuole le unioni gay”

di Sebastiano 2

Il Sottosegretario alla Famiglia, Carlo Giovanardi non si sottrae al contraddittorio con la comunità gay. Anzi, il politico ha tutte le intenzioni di dimostrare che il popolo italiano non gradisce le unioni gay attraverso un sondaggio dai risultati (manco a dirlo) prevedibili (Fonte TMNews):

Al confronto con il presidente del Arcigay, Paolo Patané, nell’ambito del festival di Mardì Gras a Torre del Lago, sarò in grado, annuncia Giovanardi, di presentare un sondaggio commissionato dal Dipartimento per le politiche della famiglia della presidenza del Consiglio, sull’opinione degli italiani in ordine al matrimonio fra persone dello stesso sesso.

Ha, inoltre, aggiunto:

Dal sondaggio, che ha valutato anche l’orientamento religioso degli interpellati, emergono dati estremamente interessanti che vanno analizzati con attenzione. Ad esempio, emerge che mentre il 65% degli italiani ritiene che una famiglia debba essere formata da un uomo e da una donna, solo il 30 per cento ritiene invece possibile il contrario. Inoltre, solo il 14% degli italiani contro un 85% di contrari, è favorevole al fatto che le coppie omosessuali possano adottare bambini.

Commenti (2)

  1. quel 65% è senza dubbio il risutato della vostra politica bigotta e repressiva. non è affatto un vanto da sbandierare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>