Legge sui matrimoni gay: Zapatero ne va fiero

Home » Cultura Gay » Legge sui matrimoni gay: Zapatero ne va fiero
Spread the love

Legge sui matrimoni gay: Zapatero ne va fiero Cultura Gay Il nuovo premier spagnolo, il popolare Mariano Rajoy, preoccupa e non poco. La comunità omosessuale teme infatti cambiamenti possibili in merito alla legge sui matrimoni gay voluta dal governo socialista di Josè Luis Zapatero.

Rajoy, che nel 2005 si era opposto all’adozione della legge affermando di preferire la formula delle ‘unioni di fatto’ ai ‘matrimoni’ gay, potrebbe dunque essere un ostacolo. Soprarttutto oggi che Zapatero afferma di andare fiero di quella legge, la migliore che abbia mai fatto.

In un’intervista a Diario de Leon, Zapatero ha spiegato:

Se consideriamo il grado di riconoscimento e di gratitudine che ho ricevuto, la legge sui matrimoni gay è quella che mi ha dato più soddosfazioni, è un qualcosa che ha lasciato il segno.

Leggi ora  Padova: organizzavano coca party con giovani gay, coinvolto l'attore Max Parodi