Viterbo, medico discriminato denuncia vicino di casa

Home » Omofobia » Viterbo, medico discriminato denuncia vicino di casa
Spread the love

Viterbo, medico discriminato denuncia vicino di casa Omofobia

Succede spesso di trovare dei vicini con cui non ci si trovi alla perfezione, ma spesso bisogna sapersi adattare e rispettarsi reciprocamente: a Viterbo accade invece che un vicino di casa ha offeso un medico del luogo sulla sua presunta omosessualità. Il risultato? Il dottore ha portato l’omofobo vicino in tribunale.

Grazie a una querela a carico del vicino, la notizia è stata resa nota nel giorno della prima seduta in tribunale con l’udienza in cui vi sono state presentate le prove; il giudice ha rinviato il dibattimento al passo successivo, per il prossimo 5 aprile, dove saranno ascoltati i testimoni e si farà più chiarezza sull’episodio.

Il medico, assistito dall’avvocato Luca Chiodi, si è costituito parte civile, mentre l’imputato è assistito invece dall’avvocato Giacomo Barelli.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Malaysia, scrittrice lesbica lancia nuovo controverso libro su Islam