Una Grande Famiglia: la Rai censura la storia gay nel riassunto

Home » Televisione Gay » Una Grande Famiglia: la Rai censura la storia gay nel riassunto
Spread the love

Una Grande Famiglia: la Rai censura la storia gay nel riassunto  Televisione Gay Chi ha seguito con attenzione Una Grande Famiglia saprà bene della storyline gay tra Davide e Nicolò e del bacio che i due si sono scambiati nella penultima puntata della fiction. Quando si parla di temi di questo genere in Rai la prima parola che viene in mente è “censura”, in questo caso però è stata applicata la formula “censura postuma”.

Durante il riassunto andato in onda poco prima dell’ultima puntata di ieri sera ci si è completamente dimenticati di far menzione della storia del giovane omosessuale di casa Rengoni.

Di certo non è giustificabile il taglio della vicenda gay per motivi legati alla poca importanza avuta nella trama, questo perché il coming out del ragazzo nella puntata precedente aveva letteralmente shoccato l’intera famiglia. In America hanno Obama che dichiara il suo appoggio ai matrimoni gay, in Italia abbiamo ancora la televisione di stato che censura scene omosessuali.

Leggi ora  Usa: istituti scolastici censurano siti gay