Rai 1 censura matrimonio gay in Un Ciclone in Convento

Home » Televisione Gay » Rai 1 censura matrimonio gay in Un Ciclone in Convento
Spread the love

Rai 1 censura matrimonio gay in Un Ciclone in Convento Televisione Gay Siamo alle solite. La censura si abbatte nuovamente su un telefilm che parla di omosessualità. Questa volta parliamo di quello che ha combinato Mamma Rai, precisamente su Rai Uno, alla serie tv Un Ciclone in Convento. La serie tv che narra le vicende di alcune suore tedesche.

L’ottavo episodio della decima stagione non è andato giù alla cattolicissima Rai (parliamo sempre di un telefilm “religioso”, quindi già all’origine non c’è proprio niente di scabroso). Il motivo? Un matrimonio gay. La puntata, intitolata Romeo e Romeo, narrava di due uomini che decidono di convogliare a giuste nozze proprio dove si svolgono le vicende delle sorelle.

Per Rai 1 è stato decisamente troppo: l’episodio è stato omesso. Romeo e Romeo sarebbe dovuto andare in onda il 6 settembre alle 11.00, ma si è deciso di passare oltre trasmettendo la puntata successiva, la 9. Senza parole, come cantava Vasco Rossi.

Leggi ora  Scozia, capo della Chiesa cattolica promette più soldi per la lotta contro i matrimoni gay