UK: terapeuta prova a guarire finto gay dall’omosessualità

Home » Cultura Gay » UK: terapeuta prova a guarire finto gay dall’omosessualità
Spread the love

UK: terapeuta prova a guarire finto gay dall'omosessualità Cultura Gay GLBT News Una terapeuta inglese, che ha cercato di trasformare un uomo gay etero, potrebbe vedersi ritirare la sua licenza sotto il corpo professionale. Lesley Pilkington, 60 anni, rischia di essere espulso dal registro del British Association for Counselling and Psychotheraphy (BACP) dopo che un giornalista sotto copertura e attivista gay, Patrick Strudwick, ha esposto i suoi controversi metodi.

Il cronista si è recato due volte nello studio di Pilkington chiedendo di guarire dall’omosessualità, attraverso uno speciale trattamento per la sua dipendenza dello stesso sesso:

Entrare in terapia con qualcuno che pensa che io sia malato… è l’esperienza singolarmente più agghiacciante della mia vita. Se una persona di colore va ad un medico di famiglia e chiede un candeggio trattamento della pelle, mica il professionista è chiamato ad assecondare, per forza, le richieste del paziente. Sarebbe sano e giusto comportarsi in modo responsabile. Mi ha detto persino che stava cercando una cura mondiale per smettere di essere gay. Ha notato che era depresso e infelice e poteva guarirmi con i suoi metodi innovativi. Mi diceva che tutti nasciamo eterosessuali ma alcune persone, più sfortunate, diventano gay a causa dell’ambiente che frequentano e l’educazione impartita dai genitori.

Senza parole!

Leggi ora  Rolling Stones Uganda pubblica le foto di 100 gay perché ritiene che l'omosessualità sia illegale