Taiwan: nessuna immunità ai coniugi dei diplomatici gay

Home » Cultura Gay » Taiwan: nessuna immunità ai coniugi dei diplomatici gay
Spread the love

Taiwan: nessuna immunità ai coniugi dei diplomatici gay Cultura Gay Il Ministero degli Affari Esteri di Taiwan ha confermato che le coniugi dello stesso sesso dei diplomatici provenienti da altri paesi non hanno il diritto di godere della piena immunità e dei privilegi concessi. In pratica solo i diplomatici con un matrimonio eterosessuale possono usufruire dei benefici concessi da Taiwan.
La dichiarazione è stata fatta dopo che un anonimo funzionario si è lamentato con i media locali: al partner dello stesso sesso non era stato offerto un visto diplomatico.

James Chang del Ministero degli Affari Esteri ha detto ai media locali che la decisione è stata presa “in accordo con la legge esistente, ma il ministero esaminerà come la faccenda viene risolta dagli altri paesi”.

Leggi ora  Dot429: il social network professionale per i gay