Cile: disegno di legge per vietare il matrimonio gay

Home » Cultura Gay » Cile: disegno di legge per vietare il matrimonio gay
Spread the love

Cile: disegno di legge per vietare il matrimonio gay Cultura Gay Nel corso della Giornata Mondiale contro l’omofobia, i senatori cileni Andrew Chadwick e Paolo Longueira hanno presentato un disegno di legge per vietare ogni progresso verso l’uguaglianza nel matrimonio gay, che comporterebbe una modifica sostanziale della Costituzione:

L’eterosessualità è un fondamento antropologico del matrimonio, che dovrebbe essere considerato come la diversità sessuale di modellazione della persona umana, la complementarità di un trattamento legale e l’inclinazione naturale per i due sessi trasmesso da diverse generazione.

El Movimiento de Integración y Liberación Homosexual (Movilh) ha espresso il proprio disgusto per una proposta inaccettabile:

Dove si guarda qualcosa, in maniera omofoba, non si possono garantire migliori condizioni per la famiglia o il matrimonio. Sancire costituzionalmente il matrimonio esclusivamente tra un uomo e una donna, è offendere, umiliare e considerare di seconda classe, un gruppo di esseri umani, di omosessuali e transessuali, diversi solo per orientamento sessuale e identità di genere.

Leggi ora  Lo stilista Michael Kors sposa Lance Le Pere