Seattle: giudice federale autorizza il numero di etero in una squadra di baseball

Home » Cultura Gay » Seattle: giudice federale autorizza il numero di etero in una squadra di baseball
Spread the love

Seattle: giudice federale autorizza il numero di etero in una squadra di baseball Cultura Gay Un giudice federale statunitense di Seattle ha stabilito che il North American Gay Amateur Athletic Alliance (NAGAAA) potrà continuare a limitare il numero di giocatori etero da far partecipare al prossimo Softball Gay World Series. Un diritto che potrebbe estendersi anche ai componenti bisessuali del gruppo che minacciano azioni legali in caso di esclusione.

Steven Apilado, Jon Russ e Laron Charles, i tre bisex del team già esonerati dall’edizione 2008 del torneo per via del loro orientamento sessuale incerto, temono di essere fatti fuori dalla rosa perchè i compagni di squadra, tramite votazione, non li ritengono abbastanza rappresentativi.

I tre uomini sostengono che il processo sia stato umiliante e discriminatorio e che violi spudoratamente le leggi statali anti-discriminazione tanto da voler ricorrere in appello. Riusciranno a far valere i propri diritti?

Leggi ora  Discriminazione, perchè il gay viene considerato meno "uomo"?