Padova: prete ricattato per avere avuto una storia gay

Home » GLBT News » Padova: prete ricattato per avere avuto una storia gay
Spread the love

Padova: prete ricattato per avere avuto una storia gay GLBT News La storia del prete gay padovano ha avuto inizio tre anni fa quando ha instaurato un relazione omosessuale con un uomo di quarantacinque anni. Il disoccupato ha approfittato della situazione minacciando il prelato di diffondere i particolari piccanti della loro liason; il prelato, per comprare il silenzio di quest’ultimo, è stato costretto a sborsare fior di migliaia di euro fino a quando le forze dell’ordine non sono venute a conoscenza della faccenda.

Ai parrocchiani, ma in generale all’intera cittadina, era giunta voce della relazione sessuale tra il sacerdote e l’uomo; voce che si è fatta talmente insistente da far insospettire le forze dell’ordine. La polizia ha deciso così di verificare quanto stava accadendo, ed ha scoperto che il ricattatore vendeva il suo silenzio all’uomo di chiesa, il quale provvedeva a comprargli ricariche telefoniche, generi alimentari e denaro contante.

Il pm di Padova, Sergio Dini, ha chiesto che l’aguzzino del parroco venga processato per estorsione continuata e per aver sottoposto per tre anni a ricatto un sacerdote.

Leggi ora  UK: nipote dona sperma a zia lesbica