Padova: organizzavano coca party con giovani gay, coinvolto l’attore Max Parodi

Home » Cultura Gay » Padova: organizzavano coca party con giovani gay, coinvolto l’attore Max Parodi
Spread the love

Padova: organizzavano coca party con giovani gay, coinvolto l'attore Max Parodi Cultura Gay Organizzavano festini a luci rosse a base di cocaina e sesso gay. Tre persone sono state arrestate dalla squadra mobile di Padova. Tra queste anche il noto avvocato Davide Bergo, il quale è stato accusato di essere l’artefice di queste serate a cui partecipavano imprenditori e personaggi del mondo dello spettacolo.

Quando il professionista organizzava i coca party (con modelle e giovani omosessuali) si faceva procurare la droga da due nordafricani. Attualmente Bergo è agli arresti domiciliari, i pusher sono detenuti in carcere. Nelle indagini è stato coinvolto anche l’attore Max Parodi, protagonista di numerose pellicole di Tinto Brass.

La polizia ha perquisito la casa dell’attore. Sembra che quest’ultimo sia stato più volte uno degli ospiti delle serate a luci rosse.

Leggi ora  Praga: nuova mappa per i turisti gay