Olimpiadi 2012: Petizione on line per i diritti femminili e GLBT

di Giada Commenta

 Una nuova petizione on line è stata lanciata dalla Peter Tatchell Foundation che ha deciso di offrire al mondo intero la possibilità di firmare una richiesta ufficiale da presentare al Presidente del CIO, il Comitato Olimpico Internazionale, invitato a consegnare le medaglie d’oro alle atlete vincitrici.

La Fondazione, intervistata dalla stampa, ha poi rincarato la dose presentando alla stampa l’assenza dei diritti per tutti gli atleti GLBT:

L’uguaglianza tra atleti uomini e donne è molto importante ma dobbiamo ammettere che questo Comitato non ha più presentato una legge contro l’omofobia e le discriminazioni dettate dalle diversità sessuali. Questa dimenticanza fa sì che molti atleti e atlete provenienti da Paesi omofobi non trovino posto nelle competizioni Olimpiche.

La petizione può essere firmata a questo link.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>