Matthew Morrison: “Glee insegna che essere gay è normale”

di Redazione Commenta

Non vi è ancora chiaro? Glee è lo show televisivo più gay che ci sia. A ribadirlo ancora una volta è uno dei protagonisti del serial. Matthew Morrison ha infatti dichiarato che il telefilm non fa altro che sottolineare il concetto “essere gay è ok”.

L’attore 32enne – attualmente impegnato a promuovere il suo ultimo disco – ha parlato al Washington Post:

Il telefilm [Glee] è così popolare che viene visto da tutti, aiuta a far capire alle persone che essere gay è normale… è come quella canzone di Lady Gaga, si sa, quando nasci così non puoi che essere orgoglioso.

Da tenere presente per la prossima stagione: dato che stiamo parlando del “telefilm più gay che ci sia” , perché non mostrare un bel matrimonio gay?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>