Malta: trans riconosciuto uomo anche sul certificato di nascita

Home » Cultura Gay » Malta: trans riconosciuto uomo anche sul certificato di nascita
Spread the love

Malta: trans riconosciuto uomo anche sul certificato di nascita Cultura Gay Un uomo trans maltese ha ottenuto il diritto di cambiare il proprio sesso in maschile nel proprio certificato di nascita. Il ventiseienne, di cui non possiamo rivelare il nome per ragioni legali, è nato donna, ma si è sempre sentito uomo sin da piccolo. L’uomo si è già sottoposto all’operazione per il cambio di genere.

Il giudice Azzopardi ha accettato la richiesta di cambiamento di genere nel certificato di nascita del trans e ha invitato gli impiegati ai registri pubblici a svolgere al più presto la modifica.

Il caso segue quello di una donna trans maltese che sta lottando per ricevere l’autorizzazione a sposarsi. Joanne Cassar, infatti, ha ricevuto rifiuti ed approvazioni di continuo, sin dal 2004, senza mai arrivare ad un verdetto finale. The Director of Public Registry ha negato le sue richieste, affermando che le leggi sull’identità di genere sono state create per proteggere la privacy dei transgender e non per dar loro un riconoscimento civile.

Leggi ora  Adam Lambert ha scoperto di essere gay a 12 anni