Bolivia: il 60% dei gay favorevole a leggi sulle unioni civili

Home » Cultura Gay » Bolivia: il 60% dei gay favorevole a leggi sulle unioni civili
Spread the love

Bolivia: il 60% dei gay favorevole a leggi sulle unioni civili Cultura Gay I risultati della Encuesta Nacional de Condiciones de Vida, Discriminación y Derechos de las poblaciones de Lesbianas, Gays, Transexuales y Bisexuales, redatta in Bolivia, ha dimostrato che la maggior parte dei membri della comunità LGBT ha bisogno di leggi che garantiscono l’accesso alle unioni civili.

Il 60% ella popolazione LGBT boliviana ritiene che il governo sia pronto a legiferare sulle unioni gay e poter riconoscere il proprio status di partner in assenza di un quadro giuridico attuale non molto soddisfaciente.

Le associazioni gay locali hanno espresso un forte entusiasmo per i numeri del sondaggio, perché ritengono che un sostegno incisivo delle minoranze sessuali metterà una forte pressione sui politici per delineare i nuovi scenari etici del Paese.

Leggi ora  Fiorella Mannoia: "I gay famosi non devono dichiararsi"