Leo Gullotta: “Essere gay? La cosa più normale del mondo”

di Sebastiano Commenta

Per festeggiare i 50 anni di carriera vissuti intensamente tra teatro, cinema e la banda del Bagaglino, Leo Gullotta si è concesso per una lunga intervista a Tv Sorrisi & Canzoni. Tra i tanti argomenti trattati, l’attore siciliano ha raccontato anche il proprio outing, ormai avvenuto da quindici anni

Per me è la cosa più normale del mondo. Lo dissi allora perchè nessuno me l’aveva chiesto prima. Mica potevo andare in giro con il cartello?

Una rivelazione che ha avuto non poche conseguenze sul proprio lavoro

In un Paese di pregiudizi come il nostro qualche censura lavorativa di passaggio c’è stata. Soprattutto in tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>