Kristen Stewart transessuale in K-11

Home » Cinema Gay » Kristen Stewart transessuale in K-11
Spread the love

Kristen Stewart transessuale in K-11 Cinema Gay Estrema e violenta. Con questi due aggettivi si può descrivere il prossimo ruolo di Kristen Stewart, la quale ha deciso di dare un’immagine completamente diversa di sé rispetto alla romantica (e sentimentalmente arrapata-canfusa)Bella di  Twilight.

L’attrice sarà una transessuale drogata in K-11, lungometraggio diretto dalla madre della Steward. Il titolo si riferisce proprio al nome della sezione del carcere di Los Angeles in cui vengono rinchiusi omosessuali e transgender. Nel film Kristen interpreterà il diciannovenne Birdy, stuprato più volte dai suoi compagni di cella diventerà l’assassino dei suoi carnefici.

La pellicola ha riscontrato non poche difficoltà nel trovare dei finanziatori, in quanto giudicata da tutti troppo cruda. Sembra che adesso le cose stiano andando per il verso giusto:  K-11 dovrebbe approdare nelle sale nella seconda metà del 2011.

Leggi ora  Outing, Nicolas Vaporidis: "Dovrebbe essere proprio il mondo gay a capire e lasciare agli altri la libertà di esprimersi"