Isola dei Famosi 9: Malgioglio vuole ritirarsi per le dichiarazioni omofobe di Apicella

di Redazione 1

Vladimir Luxuria non ha fatto passare liscia la frase omofoba pronunciata da Mariano Apicella nei confronti di Cristiano Malgioglio. L’inviata de L’isola dei famosi, sempre attenta ai temi lgbt, ha voluto dire la sua in merito al “ricchione” che il cantautore napoletano ha usato come termine di paragone verso il paroliere di Mina. Vladi con la sua sagace ironia ha fatto capire che non è l’orientamento sessuale di una persona a definire le sue qualità:

Scusami Nicola. Prima di fare le nomination io voglio dire una cosa su una frase che ho sentito durante la scorsa videoclip, quindi quando Marino Apicella rivolgendosi a Cristiano Malgioglio gli ha detto “tu sei ricchione e io no”. Vorrei ringraziare Mariano Apicella perché ci ha dato uno scoop, ci ha dato una grande notizia e poi ci darà anche altri scoop tipo il mare è bagnato e le nuvole sono in cielo. Vorrei solo dire una cosa, a me non sta stabilire i meriti artistici dell’uno e dell’altro, quanti dischi ha venduto uno e l’altro. Cristiano Malgioglio ha scritto per Mina, per Giuni Russo, per Ornella Vanoni. Mariano Apicella ha scritto credo per un solo cantante, mi pare anche abbastanza modesto. Quello che voglio dire è che non si può usare questo argomento per dimostrarsi migliori o peggiori sull’Isola, bisogna invece dimostrare resistenza, forza, è questo quello che aspettiamo da Mariano Apicella. Siamo in trepidante attesa.

Senza ironia e con un tono piuttosto minaccioso è stata la risposta di Cristiano Malgioglio, il quale ha detto di essersi molto offeso per il termine usato nei suoi confronti (tanto da pensare di ritirarsi) e che “avrà modo di discutere”.

6

Commenti (1)

  1. Apicella in Italia non si puó dire la veritá !
    Cattivone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>