Google+, Facebook e Twitter sostengono la Giornata dello Spirito LGBT con profili viola

Home » Manifestazioni Gay » Google+, Facebook e Twitter sostengono la Giornata dello Spirito LGBT con profili viola
Spread the love

Google+, Facebook e Twitter sostengono la Giornata dello Spirito LGBT con profili viola Manifestazioni Gay Omofobia

I social network Facebook, Twitter e Google+ si sono uniti a sostegno per lo Spirit Day, un evento annuale in cui si ricordano gli adolescenti LGBT che hanno commesso suicidio nel mondo.

La ricorrenza, che si svolge il 20 ottobre di ogni anno, ricorda alle persone di combattere il bullismo omofobico; lo Spirit Day di quest’anno è stato particolarmente toccante per aver evidenziato l’ultimo suicidio LGBT di Jamie Hubley, che ha sconvolto il mondo intero.

Altri giganti della tecnologia tra cui Yahoo!, HP e Viacom hanno altrettanto sostenuto la causa, che è stata inaugurata dalla morte dell’adolescente canadese Brittany McMillan nel 2010.

Leggi ora  Gruppo Facebook censurato per immagine gay