Giamaica, nuovo primo ministro intende rivedere legge anti-gay

Home » GLBT News » Giamaica, nuovo primo ministro intende rivedere legge anti-gay
Spread the love

Giamaica, nuovo primo ministro intende rivedere legge anti-gay GLBT News Omofobia

Il nuovo primo ministro della Giamaica Portia Simpson-Miller ha detto che intende rivedere la legge che criminalizza l’omosessualità nel paese: dopo la vittoria alle elezioni sconfiggendo l’ex premier Andrew Holness -che aveva ricoperto la carica per due mesi-.

In un dibattito televisivo, la Simpson-Miller aveva dichiarato che non intendeva proibire ai gay di prestare servizio nel suo gabinetto e che il governo dovrebbe analizzare nuovamente la legge sulla criminalizzazione degli atti omosessuali, per votare liberamente sulla questione.

I miei sentimenti riflettono i sentimenti del paese, il Primo Ministro ha un potere discrezionale, ma tale potere non può essere esercitato a vuoto.

La neo presidente è già stata primo ministro nel 2006 e 2007ma solo ora si è schierata apertamente a favore della tutela delle persone lgbt da troppo tempo discriminate.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Iraq: 40 gay rapiti, torturati e uccisi