Game Over, la Pietà di Kordian Lewandowski con Mario Bros e la Principessa Peach

Home » Lifestyle Gay » Game Over, la Pietà di Kordian Lewandowski con Mario Bros e la Principessa Peach
Spread the love

Game Over, la Pietà di Kordian Lewandowski con Mario Bros e la Principessa Peach Lifestyle Gay Ispirato a La Pietà, una delle opere più grandiose del genio rinascimentale di Michelangelo, Game Over di Kordian Lewandowski riproduce due dei personaggi più amati dalla generazione degli anni 80, cresciuta con le vecchie consolle per videogiochi come la Nintendo.

L’artista ha ricreato il sacro momento della morte di Cristo tra le braccia di Maria con protagonisti Mario Bros e la principessa Peach che, al posto del figlio prediletto, piange la dipartita del proprio amato, sconfitto dalle fiamme del cattivissimo Bowser.

Al marmo, Lewandowski ha preferito il polietilene, facilmente malneabile, poco costoso e in grado di dare una rilettura all’opera davvero originale. Il maestro si è già messo a lavoro per continuare il ciclo dedicato ai personaggi dei games, con l’intenzione di scolpire una nuova formidabile opera, prendendo spunto dal David che assumerà le sembianze di Donkey Kong.

Leggi ora  Dragon Age 2: baci gay nel videogioco della Bioware