Barbie lesbo: il calendario scandalizza la Mattel

Home » Lifestyle Gay » Barbie lesbo: il calendario scandalizza la Mattel
Spread the love

Barbie lesbo: il calendario scandalizza la Mattel Lifestyle Gay Immaginereste mai la Barbie in pose succinte ed audaci per un calendario mozzafiato? La geniale (e provocatoria) idea è venuta a due artisti argentini, Breno Costa e Guilherme Souza, che hanno immortalato la più longeva bambola nell’immaginario collettivo dei gay in 12 scatti che lasciano poco spazio all’immaginazione.

La Barbie appare completamente nuda, sensuale ed in compagnia di un’altra “modella” d’eccezione, sempre di plastica, ma dalla pelle ambrata. Per entrambe, nulla da invidiare alle colleghe in carne ed ossa: un bel sorriso, lunghi capelli fluenti e curve sinuose. Così i due artisti hanno commentato la loro rivoluzionaria opera:

E’ un grido su come in questa società il sesso venga usato per vendere tutto.

Intanto, la Mattel, casa produttrice del gadget, ha fatto sapere che intraprenderà azioni legali contro chi offende l’immagine dell’azienda. E proprio vero… siamo un universo di finti bigotti!!!

Leggi ora  Grindr, il gay radar per iPhone